facebook youtube 

La pet teraphy

"Un ospedale si sa non è un luogo particolarmente allegro, così perché non popolarlo di vivaci presenze?
È stata l'intuizione che mi è balenata dopo aver osservato la gioia di alcune bambine estasiate davanti a tre piccole salamandre che ho portato a scuola per un giorno e trovate in campagna.

Era l'anno scolastico 2005/06 e da allora è cominciata l'avventura con piccoli animali da compagnia ospitati nella scuola in ospedale: pesci, rane, lumache, tartarughe d' acqua e di terra, gerbilli, conigli, pulcini, paperette, pappagallo e ricci. Queste attività assistite con animali hanno suscitato un alto gradimento nei degenti: ricordo A. che, dopo essere uscito dal coma, è venuto a scuola per vedere la tartaruga o D., bimbo oncologico, che faceva la terapia in camera osservando i pulcini ed R., che si occupava della tartaruga che non mangiava come lui...

Poi è giunta a scuola Selva, un cane guida che accompagnava una signora cieca e da li ha avuto inizio l'esperienza meravigliosa di pet-therapy. Complice il primario: professor Bona e tutta l'equipe medica e chirurgica, con il tempo il progetto si è ampliato ed è divenuto oggi più articolato grazie al contributo dato dagli interventi di specialisti: i volontari del Nucleo Cinofilo da soccorso Laika con il cane Zoe, l' educatrice cinofila Stella Bertina con i cani Kim, Eva, Marta, Diuk e la veterinaria dottoressa Fabrizia Canepa con il cane Titta. Vengono organizzati incontri settimanali con gli operatori cinofili ed inseriti in un percorso diversificato da ulteriori attività di pet-care: questionari, disegni, piccole storie o letture a tema animalesco. Per finire i bambini quest' anno scolastico partecipano alla campagna educativa: Ti affido Fido, organizzato dal Comune di Novara. Tutte queste attività fanno sì che la scuola in ospedale non sia un' istituzione staccata ed isolata dagli altri plessi, ma un' entità viva e vivacizzata che aiuta gli alunni a vincere la paura delle procedure mediche e ad affrontare l'esperienza di ricovero con serenità e coraggio."

Insegnante Stefania Sempio
Scuola in ospedale Marcella Balconi
Istituto Comprensivo Baluardo Partigiani
Direttore P. Carnevale

Le fasi del progetto: Ti affido Fido 1

L'INCONTRO CON
LA VETERINARIA

home features contact

L'ELABORAZIONE
DEL MESSAGGIO

home features processes

LA REALIZZAZIONE
DELLA CAMPAGNA

home features ideas

LO SPOT DI
TI AFFIDO FIDO!

home features creative