facebook youtube 

Chi siamo

Capofila del progetto è la Biblioteca Carlo Negroni di Novara, la biblioteca di pubblica lettura che si propone come istituzione
promotrice delle attività progettate, essa è sita nel centro nella città di Novara.

La biblioteca, pur non avendo, tra le agenzie del territorio, una funzione specificamente educativa, può incidere in maniera rilevante sui percorsi formativi poiché condivide con il territorio stesso la responsabilità sociale rispetto alla maturazione e allo sviluppo delle giovani generazioni.
Nello specifico, il progetto intende sostenere la scuola nel compito di educare i ragazzi all’assunzione di comportamenti consapevoli e responsabili attraverso la promozione di attività dedicate al rispetto dei diritti di tutti gli esseri viventi (cfr.’art. 5 legge n. 189/2004, Protocollo d’intesa fra Ministero della P.I. e LAV (Lega Anti Vivisezione 2010).

Il partner tecnico è Associazione Muse.

L'Associazione Culturale Muse sta collaborando con la Biblioteca Civica Negroni fin dalla fase ideativa del progetto “Ti affido fido. Il rispetto per gli animali come lievito di convivenza civile” e nella fase esecutiva di progetto avrà ruolo di organizzazione e coordinamento a fianco dei responsabili della biblioteca con un'attenzione particolare per la gestione e il coordinamento delle attività riguardanti la comunicazione in particolare per il web e la gestione dell'attività laboratoriale volta alla creazione del documentario-inchiesta.

L’Associazione Muse nasce nel 2005 con l’intento di promuovere eventi e progetti culturali e raggruppa al suo interno personalità con competenze diverse ma complementari.
Alla base della sua mission ci sono fondate convinzioni:

• è possibile riscoprire e valorizzare i tesori che la storia ci ha lasciato;
• su queste radici può crescere una identità collettiva e il fondamento del legame con il territorio;
• occorre prendersi cura del proprio ambiente, del proprio territorio, della sua storia e delle sue tradizioni;
• attraverso l’amore per il bello si può fare impresa con impegno, serietà, professionalità in un rapporto non asettico, non strumentale;
• occorre un investimento economico che sia anche personale, umano, culturale.

Partner nella realizzazione del progetto la Dottoressa Fabrizia Canepa, veterinaria novarese con grande esperienza di attività di zooantropologia e pet teraphy, soprattutto nelle scuole elementari e medie del territorio.

Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione della Comunità del Novarese, Fondazione Faraggiana, Ordine dei medici Veterinari della provincia di Novara

Le fasi del progetto: Ti affido Fido 1

L'INCONTRO CON
LA VETERINARIA

home features contact

L'ELABORAZIONE
DEL MESSAGGIO

home features processes

LA REALIZZAZIONE
DELLA CAMPAGNA

home features ideas

LO SPOT DI
TI AFFIDO FIDO!

home features creative